Torta di riso

Questo dolce è di una semplicità disarmante, conquisterà grandi e piccini in un solo colpo.. Ho preparato questa ricetta per una consulenza di cucina presso il negozio Coin di Torino, via Lagrange e le nonne che hanno assaggiato la torta mi hanno ripetuto la stessa frase…é come quella che mi faceva la mia mamma quando ero piccola.. davvero emozionante sapere che con una semplice torta di riso si scatenino ricordi d’infanzia così belli ed intensi… :-)) e non solo… un piccolo e delizioso bimbetto di nome Lorenzo è tornato da me chiedendomi il bis, ancoa!

riso da minestra (baldo) 300 grammi
uova 6
zucchero 250 grammi
burro 25 grammi
la scorza grattuggiata di un limone (solo la parte gialla)
sale q.b.
latte 1 litro

fate bollire il latte riso in acqua salata e scolatelo al dente… amalgamatelo in una terrina alle uova,lo zucchero il latte e la scorza del limone…
Versate il composto in una capiente teglia di terracotta (dopo averla imburrata) .. infiocchettate la superficie con il burro e infornate per un’ora a 200°..

Potrete aromatizzare la torta con pistacchi noci e mandorle tritate.. o uva passa.

Zenzeroannuncio:Approfitto del blog per dirvi che domani sera 24 Gennaio dalle ore 20,sarò ospite di Marco Fedele nel programma radiofonico “Cocina clandestina” su Radio Centro 95, storica radio torinese!!
Si parlerà di cocina,di vita,ricette e singles… poi capirete perchè! Chi volesse sintonizzarsi sulle frequenze di Radio Centro 95 mi troverà con la mia nasalissima voce sui 91.2 e forse in streaming…. :-))))