il piacere di mangiare sano

Chissà come mai quando ci si ritrova malaticci, con il naso gonfio, e la febbre che va e viene si cerca di ritornare ad una alimentazione “sana”… ma dico io, durante il resto del tempo cosa siamo abituati a mangiare??E soprattutto come mangiamo??
A volte mi fermo a pensare e alla fine il risultato che viene fuori è sempre lo stesso: “siamo ciò che mangiamo”…

A forza di frequentare amiche macrobiotiche ( leggi Petula) ti ritrovi ad ascoltare i loro consigli e a regolarizzare l’alimentazione per un certo periodo di tempo…Riso integrale, avena,porri, zucca, frutta….e tante altre cose buone e sane!! :-)
Ma è probabile che appena torno in salute, ricomincio a mangiare le così dette “porcherie” e a dimenticarmi di questo bel libercolo che mi sono trovata nella “foodlibrary”, frutto di qualche spesa “sensata” negli anni passati!! E soprattutto dimenticare i consigli della mia amica Chiara…

Dice il Dottor Tal Scheller…

Per la maggioranza degli abitanti dei paesi occidentali, l’alimentazione è una fonte di problemi senza fine… La causa di questi problemi è semplicemente la disinformazione che ci lascia abbandonati ai capricci della pubblicità..” E già si comincia bene!!

“L’alimentazione è uno dei pilastri della nostra salute, tuttavia troppe persone hanno paura di interessarsene perché credono che mangiare in modo sano voglia dire privarsi di ogni piacere!L’opera, frutto di trent’anni di esperienza dell’autore con decine di migliaia di pazienti, dimostra come conciliare piacere e salute. Una straordinaria sintesi di tutte le correnti dietetiche, delle medicine millenarie di tutti i paesi e delle esperienze acquisite dalla scienza moderna. Sarà utile a chi, stanco delle solite diete e desideroso di trovare un’alimentazione corretta e piacevole potrà scoprire, pagina dopo pagina, informazioni pratiche e complete che il dottor Tal Schaller ha raccolto in tanti anni di studio con le sue numerose ricerche.La sua regola d’oro è un’alimentazione che soddisfi il Principio delle 3 V: Vegetale, Vario, Vivo*, senza per questo irrigidirsi e senza privarsi, saltuariamente, di qualche pasto meno sano. Attraverso questo “equilibrio dinamico” potremo finalmente mangiare con piacere senza nuocere alla nostra salute e alla nostra linea, diventando persone sane e vitali e allontanando gran parte delle malattie e allergie che sempre più affliggono l’umanità…”

N.b.*Alimento Vivo : frutta, verdura, cereali, germogli, alghe, semi oleosi e altri alimenti consumati senza cottura nè manipolazioni industriali.

Non è che questa influenza sta radicalmente cambiando i miei gusti e le abitudini alimentari?? Petulaaaaaaaaaaaaaa…………. Mi sa che inizio a farti concorrenza!!!
O forse a preoccuparmi…

Chi fosse interessato all’acquisto del libro lo trova qui:Il giardino dei libri