Avental or aprons from Marta!

Sono una flickeriana da circa 2 anni e mezzo ormai e ho scoperto ,grazie a Flickr, tante persone,volti e luoghi fino a qualche tempo fa a me sconosciuti…
Grazie a Flickr ho instaurato nuove amicizie e scambi eno-photo-gastronomici… e sempre grazie a Flickr ho potuto regalarmi un paio di nuovi e fantastici grembiulini da cucina!! ;-)))
La creatrice di queste meraviglie si chiama Marta Mourao,vive a Lisbona, la bella e affascinante città del fado.
Marta crea oltre ai grembiuli tanti altri accessori per la cucina e non solo.. presine,canovacci,sacchetti per il pane.. ma anche gonne,pantaloni camicie…tutto rigorosamente fatto a mano..ed è una flickeriana come me!Appena li ho visti me ne sono innamorata e non ho resistito alla tentazione di comprarli…. Vorrai mica farti mancare un faudal* di Marta,nehhh????
Dovrò farmi scattare una foto in tenuta avental, da mandare a Marta… è molto curiosa di vedermi all’opera con uno dei suoi grembiuli.. ;-)) Sono talmente belli che mi dispiace doverli usare per cucinare!!
*faudal=grembiule in torinese

Trovo che sia un cosa fantastica..poter ricevere qualcosa da qualcuno che non conosciamo,con il quale si ha un rapporto epistolare/fotografico ( flickr è una vera droga per chi ancora non ne facesse parte) ma che condivide con te una passione comune… lontane ma allo stesso tempo vicine..legate da un grembiule e qualche foto..:-))) quando cucinerò state certi che penserò a lei, alla sua cucina e alla sua gentilezza… Grazie Marta!! Muito obrigada!

Ma voi di che grembiule-aprons,avental,faudal- siete??? E poi… lo usate il grembiule??
Io a casa ne ho una mini collezione ma non potrei farne a meno!! Cucina sta a grembiule come fuoco sta a pentola!

Il grembiule nel mondo:

Spagnolo= Delantal
Catalano=Devantal
Inglese=Apron
Portoghese=Avental
Francese=Tablier
Afrikaans=Voorskoot
Polacco=fartuch

My aprons from Marta

Ho cercato di documentarmi su questo indumento di cucina che tutte le mamme e le nonne ( e a volte anche i mariti) indossavano e indossano ancora oggi.. ed è venuta fuori una cosa bellissima, storie,miti e leggende che mai e poi mai avrei immaginato..per esempio lo sapevate che il grembiule ( o grembiale) veniva chiamato pegno d’onestà o coprivergogne perché posto a protezione delle parti intime?? Quindi mai uscire senza il grembiule… le contadine sapevano bene che senza quell’indumento potevano dimenticarsi di lasciare la propria cascina !
Le donne venivano anche seppellite con il grembiule..da qui il fatto di non uscire di casa senza.Perché?? A causa di qualsiasi calamità naturale potevano aver bisogno di uno scudo di protezione alla loro intimità..triste a dirsi, ma anche nella tomba vestite con il proprio grembiule,parte importante della vita quotidiana.. E poi ancora..una bella ragazza nubile accettava la corte di un giovanotto semplicemente spostando il grembiule sul lato destro del corpo.. (corte autorizzata dai genitori,si intende!).. se invece il lato era il sinistro era un segnale di “adescamento impudico”! Mamma mia che regole…