Simil Frangipane alle pere

La parola frangipane evoca in me profumi e sapori lontanissimi… Mi immagino isole caraibiche immerse nel mare blu, spiagge assolate e sole caldo.. In realtà, molto probabilmente, ho le allucinazioni da troppo lavoro e mi sogno la vacanza che verrà… non tanto presto, ma arriva! Mare profumo di mare… chi non se la ricorda??? :)))

plumeriaa.jpg

Nelle isole Hawaiane il fiore di Frangipane viene chiamato Pua Lai, meglio conosciuto come fiore del paradiso o fiore dell’amore … Ebbene vi sentirete in paradiso appena infornata questa torta..Il suo profumo invaderà tutta la casa…
Le pere Madernassa sono un acquisto di qualche tempo fa.. (mannaggia a eataly e alle sue prelibatezze) .
Confezione sottovuoto di pere cotte in forno,davvero deliziose.Sono un’amante della frutta cotta e queste erano davvero buone.
Alla fine chiacchiera chiacchiera e non vi ho detto nulla della torta frangipane… :))))
L’amico Grassoz ne ha preparata una versione, a mio parere squisita… tratta dal forum di Gennarino.. quella é l’originale.. Io ne ho creato una versione finta, con le mandorle nell’impasto anziché nel ripieno.. :DD

farina 250 grammi
mandorle tritate 60 grammi
uovo 1
zucchero 140 grammi
burro 150 grammi
pere Madernassa del Roero grammi 600 (o Williams) cotte con pochissimo burro e zucchero o già cotte (come le mie sottovuoto)
cannella in polvere 2 cucchiai

preparate la pasta frolla:passate al mixer il burro e la farina,fino ad ottenere un composto omogeneo e granuloso.Unire le mandorle tritate,125 grammi si zucchero, un cucchiaino di cannella e l’uovo sbattuto.Amalgamate velocemente gli ingredienti.
Conservate l’impasto in frigorifero per 30/40 minuti.
Portate il forno a 190°
Ungete uno stampo a cerniera,dividete la pasta a metà e stendetela in due sfoglie sottili.Rivestite lo stampo imburrato con la prima sfoglia.Sbucciate le pere,eliminate il torsolo e tagliatele a metà.Mettetele sopra la pasta,spolverizzatele con la cannella.Stendete la seconda sfoglia sopra le pere e unite i bordi delle sfoglie.Spolverate la superficie con lo zucchero rimasto,raffreddate la torta nel frigorifero per 15/20 minuti.Cuocete la torta per 50 minuti o almeno fino a quando risulterà dorata e croccante.
Servite con una buona tazza di caffè o del tè, quello che preferite… e la dimensione della fetta di torta la deciderete voi! :-PPP