Caffe Letterario..

Non ho molto tempo da dedicare al pc, quindi sarò breve e vi racconterò alcune delle cose che sto scoprendo qui a San Patrignano….Le foto arriveranno -spero più tardi- o al massimo nei prossimi giorni… Non ho più contato gli scatti fatti ieri e questa mattina -per scrivere questo breve post -non ho ancora avuto modo di dedicarmi alla mia digitale…

Le cose da raccontare sono tante, le persone conosciute sono altrettante, ma la cosa imporante è che le persone che ho avuto modo di conoscere ieri nel primo tour a Squisito ,hanno tutte lo stesso identico obiettivo… Che non è solo vendere il loro prodotto, ma far si che il loro prodotto continui a vivere, che sia tramandata la tradizione di famiglia perchè per la maggior parte dei produttori che si trovano si tratta di aziende familiari, con una produzione veramente limitata;prodotti che stanno sparendo un pò a causa dell’inquinamento,del costo della manodopera,per la concorrenza con la grande distribuzione, un pò perchè tanti giovani non hanno intenzione di seguire le orme paterne, perchè la massificazione dei prodotti- i super super mercati i giganti ( dove troviamo ormai di tutto) -hanno ucciso le piccole botteghe, luoghi pieni di amore e di tradizione per il territorio, per la natura, per il prodotto

Mieli Thun

Due esempi tra tutti : l’Azienda Thun di Trento, che vende dei mieli incredibili .. miele di girasole,melata di bosco,erica.. un racconto della produzione che sembra la trama di un romanzo d’altri tempi, una degustazione con profumi e sapori incredibili…. che grazie ad Andrea riuscirò a portare a casa, e custodire gelosamente . Ad Andrea ho promesso di spedire un pò del miele ai fiori di origano che abbiamo trovato in Turchia ad Agosto.. è rimasto affascinato perchè non ha mai assaggiato quel tipo di miele.. Vi sembra possibile??

la fagiolina del Trasimeno

E poi il Consorzio della Fagiolina del Trasimeno ( Castiglione del Lago-Pg-)… dovreste vedere la bellezza di questi piccoli fagioli, color panna, con l’occhietto nero…
Questo particolare legume nella metà del secolo scorso era praticamente estinto, e grazie al paziente lavoro di alcuni agricoltori della zona del Lago Trasimeno, è stata recuperata e resa di nuovo disponibile al consumo…
La raccolta viene effettuata a mano, come anche la pulitura dei bacelli…
Nello stand del consorzio abbiamo trovato un giovane agricoltore che stava effettuando la pulitura… Fotografato!!! E non potevo non acquistare una confezione!!! Prossimamente un post dedicato alla fagiolina, magari una bella zuppa!

Ora vi devo lasciare.. abbiamo un laboratorio alla Giostra Dei Cuochi.. Ciccio Sultano, il grande!!

A più tardi…. forse.

Aggiunte le foto… :-)