Questa ricetta è una dedica personale alla mia cara amica Chiara, Alias la”macro” Cuoca Petulante..
In questi giorni di festa me la immagino circondata da cotechini,tortellini in brodo, formaggi e chissà quante altra “prelibatezze”!!! Senza contare che adora in modo quasi viscerale il cioccolato!!! Quello di Gobino, poi la fa diventare matta…
Per oggi allora un inno alla macrobiotica made in japan…Dedicato a Petula.

Vorrei raccontarvi una curiosità sul mercato del pesce , forse, più grande del mondo…TSUKIJI

Tsukiji è il principale mercato all’ingrosso del pesce di Tokio, ed è considerato uno dei più grandi al mondo.Si commerciano intorno alle 2800 tonnellate di prodotti ittici al giorno, oltre 780.000 all’anno!!, e sono fornite più di 450 specie di pesce.Tsukiji è un acquario, insieme animato e inanimato, dove ogni cosa è in vendita.Il pesce non è presentato soltanto come alimento, ma assume i connotati di un articolo feticista.Questo commercio è gestito con lunghi coltelli affilati ( houcho) utilizzati anche nella preparazione della cucina giapponese.

I tonni giacciono sulla pavimentazione come grossi siluri, numerosissime altre specie di pesce si muovono dentro ampie vasche; calamari e polpi si contorcono nei cesti; i crostacei sono ammucchiati nel ghiaccio, e i molluschi disposti in massicci cumuli.Tutto è così fresco che difficilmente si sente l’odore del pesce.

L’attività incomincia molto presto: le consegne provenienti da ogni parte del mondo, sono effettuate durante tutta la notte, e poco dopo l’alba hanno inizio le aste.Le botteghe si animano all’arrivo dei rivenditori, cuochi di sushi e ristoratori che vendono le loro merci giornaliere e ciò che cè di più fresco e di stagione…

Tonnetto battuto


Tonnetto o palamita ( trancio) grammi 600
Zenzero fresco grammi 20
Porro ( solo la parte verde) 1 grande
Aglio 1 spicchio

Salsa Sanbaizu

Aceto di riso 125 ml
Zucchero 1 cucchiaio e 1/2
Salsa di soia 1/2 cucchiaino
Sale 1/2 cucchiaino

Preparate subito la salsa, miscelando a freddo gli ingredienti.Tritate finemente il porro e lo zenzero sbucciato, tagliate sottilmente l’aglio e mescolate insieme qs tre ingredienti.
Con un coltello molto affilato dividete il trancio di pesce nel senso della spina, eliminandola e ottenendo due parti di trancio. Quindi tagliate in senso longitudinale ognuna delle due parti del trancio ottenendo così 4 filetti di tonnetto;private ogni filetto della pelle.
Preparate in una ciotola capiente acqua e ghiaccio.
Scaldate a fiamma media una padella antiaderente e scottate 1/2 minuto per volta ambo i lati dei filetti.
Subito dopo “scioccate” il pesce nell’acqua gelata, arrestando così la cottura in padella.
Asciugatelo bene con carta da cucina, disponetelo su un tagliere e cospargetelo con la mistura di aglio, zenzero e porro.Battete leggermente con la parte piatta di un coltello a lama larga il pesce ( serve per ammorbidirlo e per impregnarlo degli aromi).
Infine tagliatelo a fette spesse circa 1 cm, mettetelo su un piatto da portata, avvicinando le fette una all’altra ( vedere foto) condendole con la salsa preparata in precedenza.Ricoprite il piatto con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa mezz’ora.
Servite a temperatura ambiente.

Bon appetit…;-)