Continuo con la saga “made in japan” delle ricette postate questa settimana…Ma amo talmente tanto il cibo jap che certe volte mi preoccupo un pò!! Sarò normale?

Definizione di Chirashizushi da Wikipedia, l’enciclopedia libera:
Chirashizushi (sushi sparpagliato). 散らし寿司. Una ciotola di riso sushi con gli altri ingredienti mischiati. Detto anche barazushi. ばら寿司.

E negli altri ingredienti vengono compresi:pesce, uova, ortaggi, verdure etc…

La porzione che viene servita potrebbe essere un “piatto unico” ma tutto dipende dall’appetito dei commensali…
Per la ricetta ho consultato il sito di Nanako , affascinante donna giapponese trasferita in Italia da qualche anno, che si occupa di catering “made in japan” di ottima qualità e di corsi di cucina giapponese in giro per l’Italia.
La sua ricetta ha base prevalentemente vegetale… ma potete aggiungere pesce crudo a volontà!!

Chirashizushi

Base di riso per sushi grammi 600

Funghi Shitake secchi 8

Carote medie 3

Fagiolini una manciata

Frittata sottile per guarnire

Kuzu 1 cucchiaio

Shoyu qualche goccia

Zucchero un pizzico

Sale 1 pizzico

Si prepara questa specie di insalata mescolando le carote tagliate e i funghi Shiitake cotti nell’acqua d’ammollo degli stessi funghi (normalmente si trovano secchi), shoyu, zucchero e poco sale. Aggiungere al tutto i fagiolini già scottati. Preparare la ciotola con il riso alla base, mettere sopra le verdure e decorare con la frittata tagliata a striscioline.

A vostro gusto potete servire Chirashizushi con del sashimi.

Bon appetit…

La foto è tratta da otsumami-land.com