I“bigoli” sono una pasta tipica del Veneto. Si tratta di grossi spaghetti che possono essere fatti di farina di grano duro o integrale….
Questa ricetta forse è la più tipica per condirli ed è usata nei giorni di magro: mercoledì delle ceneri, venerdì santo, vigilia di Natale.

Avendo origine Venete (il mio caro nonnino materno era di Vicenza) ogni tanto amo riscoprire i sapori della tradizione di famiglia..

Bigoli de Bassan

In dispensa ho trovato questa meravigliosa confezione di Bigoli de Bassan.. e quale cena migliore per Rob che tornava da una pesante giornata lavorativa??

dosi per 4 persone

bigoli grammi 400
cipolle bianche grammi 200
acciughe sotto sale 5/6
olio e.v. mosto Guidi 6 cucchiai
pepe nero q.b

Affettare le cipolle sottilissime;pulire le acciughe dal sale, lavandole bene sotto l’acqua corrente. Tagliare a filettini le acciughe ( dopo averle liberate dalla lisca) e mettetele a soffriggere nell’olio e.v. ( la ricetta “originale “prevede 1 Dl di olio..ma a me sembrava tanto!!) con la cipolla.
Fate cuocere il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, fino a che la cipolla non imbiondisce.
Aggiungere 2 cucchiai d’acqua per fermare la cottura, coprire e far cuocere a fiamma bassissima ( coperte) fino a quando non saranno appassite…
Cuocere i bigoli al dente, e dopo averli scolati fateli saltare per un minuto in padella con la salsa.
Servire la pasta caldissima, con una bella grattata di pepe!!!

Nel frattempo bevete un bel calice di vino rosso… per pregustare il piatto di pasta!!!

E per chi fosse interessato alle sagre paesane …
A Maggio si terrà La FESTA DEI BIGOLI a Carbonara di Rovolon ( Pd) – Durante la sagra vengono cucinati 30 quintali di bigoli, accompagnati da profumato vino dei Colli Euganei…
Info: Tel. 0495227081

Cosa aspettate?? :-)