Dopo la polenta, viene voglia di un dolce della tradizione, uno di quei dolci che lasciano il profumo delle mele in casa per un giorno intero…
Da gustare sul divano, con una buona tazza di the’ verde di hediard ed un buon libro da leggere…

E allora per il dopo polenta ecco la Crostata di Mele Rosse…

Mele rosse 3
Burro freschissimo 150 grammi
Farina 300 grammi
Zucchero 200 grammi
Uovo intero 1 + 1 tuorlo
Panna freschissima 2 decilitri
Mandorle affettate 70 grammi
sale un pizzico
Latte fresco q.b. ( per legare l’impasto )

Scaldare il forno a 180°

Per la base: impastare la farina con 125 gr di zucchero, il sale , il burro ammorbidito lavorandolo con la punta delle dita; aggiungete il tuorlo e se risulta troppo asciutto, aggiungete un po’ di latte.
Avvolgete la pasta ottenuta con della pellicola, e fatela riposare per circa 30 minuti al fresco.

Imburrate e infarinate una tortiera di 22 cm di diametro ; in alternativa, se ne possedete una, utilizzate una tortiera di silicone .
Lavorare la pasta , stendendola su un piano infarinato con un mattarello e successivamente foderate lo stampo, lasciando i bordi un po’ piu’alti.
Sbucciate e tagliate le mele a fettine ( non troppo spesse ) e sovvrapponendole, ricoprite il fondo della torta.

In un recipiente mescolate con una frusta la panna fresca, le mandorle affettate, l’uovo e lo zucchero rimasto. Versate la crema ottenuta sulle mele, cercando di coprirle bene tutte.
Infornate per circa 45 minuti.

Lasciate raffreddare completamente prima di servire…

Bon appetit!