La cassata siciliana al forno

La ricetta di oggi l’ho preparata giusto 2 mesi fa! Ma con il caldo sopportato a Luglio, non mi sembrava giusto “punirvi” con una cottura di mezz’ora in forno a 145° !!!

Dolce tradizionale siciliano, che la nonna preparava a noi nipotini… Purtroppo non ne ricordo il sapore… Chissà che,magari da lassù, nonna Bea mi ispiri…

ricotta di pecora grammi 500
zucchero bianco di canna grammi 150
uova 4
scorza d’arancia candita grammi 70
canditi misti ( cedro/melone/ciliege) grammi 100
cioccolato fondente (a pezzi) grammi 150
uvetta sultanina grammi 150
pistacchi di bronte-tritati- grammi 80

Portare il forno a 145°
Per forno ventilato:mettere all’interno del forno una capiente ciotola di terracotta piena d’acqua, per evitare che la cassata si asciughi troppo ..

Passare allo chinois la ricotta, e tenere da parte…sbattere con una frusta le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose.. aggiungetele- mescolando delicatamente-alla ricotta con i canditi , la scorza d’arancia candita, l’uvetta, il cioccolato , ed i pistacchi tritati… mescolate con una spatola per qualche minuto.
Imburrate degli stampi singoli da creme caramel, riempiteli per 3/4 con la crema di ricotta e infornate per circa 30 minuti….

Il risultato sarà più o meno così..

La cassata siciliana...

Ciao Nonna!! :-) … Questa ricetta è dedicata a te.