Dolce super veloce nella realizzazione, che al posto delle solite mele ha un frutto tropicale dal profumo delizioso: l’ananas!
In realta non è una ricetta nuova… la tatin è un dolce storico! ma avevo un ananas che stava per darci l’ultimo saluto e ho aggiunto della pasta sfoglia che riposava nel freezer … ho aggiunto un pò di burro del succo di limone ,dello zucchero et voila! Serata salvata… ;o)

Se avete tempo preparate la sfoglia fresca, altrimenti se ne aveste nel freezeer
(di scorta) fate come me..scongelatela!

pasta sfoglia circa 250 grammi
burro grammi 40
zucchero grammi 80
limone spremuto 1/2
ananas affettato sottilissimo (con la mandolina 0,5 mm) :quanto basta a coprire la teglia

stendere la pasta sfoglia dello spessore di 3/4 mm… affettate sottilmente l’ananas, sciogliete il burro a bagno maria; mescolate il succo di limone e lo zucchero in una casseruola, aggiungete il burro e continuate a mescolare ( a fuoco molto dolce) facendo quasi caramellare il composto.
ungete una teglia antiaderente da crostata , versateci il composto di burro e zucchero e l’ananas a fette. Coprite con la sfoglia, facendo attenzione a rigirare i bordi della sfoglia eccedente all’interno della teglia.
Cuocete in forno ( già caldo a 200°) per circa 30/35 minuti.
Servite tiepida accompagnata ,se volete, da un pò di gelato aromatizzato al rhum.

stampa la ricetta:Ananas tatin