Dopo la cena a Eataly organizzata da Slow Food qualcuno mi ha chiesto la ricetta degli sgonfiotti… :)
Beh, non potevo non esaudire una così gentile richiesta ed eccola qui… E’ più o meno quella che faceva la mia nonna (nonna Giuseppina di Minervino per intenderci)… il ripieno può variare di volta in volta… questi che vedete qui sopra sono deliziosamente farciti di acciughe!
ricetta??? Oh yesssssss! :)

pasta da pane 500 grammi circa
acciughe sott’olio q.b.
olio per friggere q.b.
sale q.b.
origano q.b.

Sgonfiotti

preparate della pasta da pane (o se non avete tempo compratela dal panettiere di fiducia) lavoratela su un piano velocemente, tagliate dei salsicciotti di circa 4/5 cm che a loro volta taglierete in tante palline.. appiattite la palline, riempitele con mezza acciuga,un pizzico di origano,richiudetele -schiacciando bene i bordi-e lasciatele lievitare per circa mezz’ora.
Friggete gli sgonfiotti (in immersione) in olio extra vergine di oliva ( in alternativa olio di arachidi) molto caldo.Una volta cotti, toglieteli dalla pentola con una schiumarola..passateli nella carta assorbente ,salandoli leggermente.
Servite subito!

la ricetta :Sgonfiotti