Soup froid du mais et ouefs du poisson volant au wasabi

Il caldo continua a farsi sentire, e la bella gita di domenica a Punta Chiappa sembra ormai un bel ( fresco) ricordo!
Le vacanze si avvicinano, ed anche io ho iniziato a eliminare dal frigorifero un bel pò di scorte!!

Ieri sera Rob ha fatto da cavia ad una serie di esperimenti.. quello che sto per raccontarvi è stato ispirato dal buon Nicola Batavia.. la crema fredda di mais è davvero rinfrescante.. e le uova di pesce volante sono un gourmandise acquistato in Costa Azzurra nella nostra ultima gita…

Oeufs de poisson volant au wasabi Dom Petroff

mais 2 confezioni
sale & pepe q.b.
uova di pesce volante al wasabi Dom Petroff 1 barattolino

centrifugate il mais (precedentemente scolato dall’acqua di conservazione).. aggiungete un pizzico di sale di pepe e mescolate…trasferite la crema ottenuta in un tupperware;tenetela in frigorifero per circa un’ora.. al momento di servire mettete la crema in due coppette, e a parte le uova di pesce volante..
Le uova di pesce volante vengono spesso utlizzate nei ristoranti giapponesi per preparare il sushi..

Soup froid du mais et oeufs du poisson volant au wasabi

Se proprio non riuscite a reperirle le potete sostituire con del caviale!!! :-O)