Ho scelto un immagine della sala d’ingresso del ristorante Guidopereataly, per aprire questo piccolo post di presentazione del nuovo tempio della gastromia d’eccellenza inaugurato oggi a Torino nella meravigliosa struttura di Palazzo Carpano.

pezzi storici

Ieri mattina a Torino nevischiava, cielo cupo e la temperatura era di 1° sopra lo
zero termico.. l’aria è frizzante e facciamo due passi, sperando in un miracolo atmosferico: nevicherà, finalmente??

vista sulla sala tra il mercato e uno dei risto

Sull’apertura di questo luogo di delizie gastronomiche ci sono state tante chiacchere, rumors ( come direbbero gli inglesi) discussioni in rete e qualche attacco…

il mercato ortofrutticoloscorcio dall'alto

E sinceramente non comprendo questi attacchi indiretti (sarò rimasta una bimba ingenua) ad un progetto che può far crescere ulteriormente la nostra città dandole visibilità, richiamo turistico e che ha creato più di 100 posti di lavoro in un panorama ,per il piemonte,triste e in piena crisi economica… Ho a che fare tutti i giorni con artigiani in vari settori, e vi assicuro che non è piacevole sentire sempre le stesse cose…lavoro,lavoro non c’è lavoro..

Eatalyi Menù

Ma torniamo al nostro tour ….siamo entrati assieme ( behhhh non proprio assieme!) al Sindaco Chiamparino ,quando vediamo fotografi,giornalisti e cameraman rincorrere il nostro primo cittadino da un banco di frutta a quello della verdura!!! La scena è molto divertente! ;-D

che ne dite??

Ci districhiamo tra la folla di personalità e giornalisti e riusciamo a visitare con un pò di calma le varie sale dedicate alle conserve, alla macelleria, alla pescheria.. il forno è una vera meraviglia e se avrete occasione di fare una visita nei prossimi giorni vi consiglio di assaggiare le creazioni del reparto panetteria!!!

il mago panificatore
il forno

Secondo imbottigliamento!!!riusciamo a raggiungere a fatica la scala mobile per scendere nella zona sottostante, dedicata all’enoteca, alla birreria e al ristorante di Guidopereataly

GUIDOPEREATALY

Un ristorante di grande tradizione e cucina… e che cucina!

GUIDOPEREATALY

(Qui sopra solo un piccolissimo assaggio.. una bagna cauda da bere!!)

Eatalypane e acqua!

Passeggiando incontriamo lavagne molto interessanti.. con indicazioni preziose!!Un esempio: in tutti i ristoranti di eataly potete consumare acqua e pane a volontà, ad 1 € !!

degustando bollicine!!

E loro??? Che vi posso dire.. amici in festa:Eric Vassallo e Bruno Boveri!! Brindisi & bollicine per tutti!! :-)

le pasteoliMovia

Anche per noi un brindisi speciale con Ales Kristancic (Signor Movia!) e il suo Puro rosè!!!
Se riuscirò a “scaricarlo”,nei prossimi giorni vedrete un filmato speciale.. con Ales e il suo vino protagonisti!!!

Insomma una bella giornata..piena di begli incontri e storie.. perchè dietro ad ogni prodotto presente ad Eataly c’è una storia, non solo di marketing…

Oscar Farinetti

Eataly.. da un’idea di Oscar Farinetti...

Incontri!!
(Nicola Batavia e Ales Kristancic)

Opsssssss…non dimentichiamo il museo della Carpano, situato al piano superiore della struttura… Palazzo Carpano e il suo museo meritano un post.. nei prossimi giorni gli dedicherò un pò di tempo.

manifesti Carpano
(manifesto originale Carpano)

Allora, siete curiosi o no???

Ringrazio Nicola Batavia, che mi ha fatto da “cicerone”, Leo Rieser, il nostro bravissimo e competente responsabile della condotta Slow Food di Torino e il Signor Farinetti, che ha sopportato l’assalto mediatico in modo eccellente (il mio s’intende) !!
E Eric Vassallo, Bruno Boveri e Margherita Rieser per la bella compagnia!!
E tutti i ragazzi che lavorano ad Eataly… Bravi!!

Link:
Eataly
Azienda Vinicola Movia
Slow food