Zuppa di cavolo nero, lenticchie e spezie

zuppa di cavolo nero lenticchie e spezie

Spesso il nostro week end è dedicato alla spesa, al mercato, alla preparazione delle verdure per la settimana. Finalmente è iniziato l’inverno e posso dedicarmi ad uno dei miei piatti preferiti, la zuppa di verdure, legumi ed ortaggi.
Sabato scorso al mercato di Piazza Madama Cristina (dai contadini di via Galliari) ho svaligiato il banco di verdura e frutta bio dove solitamente facciamo la spesa: cavolo nero, cipolle, scalogno, le mele dolci e croccanti perfette per i succhi, le pere da fare cotte con lo zafferano e il miele. Un banco di delizie buone e sane e non spendo di più. E soprattutto vado da loro perché coltivano e vendono prodotti di stagione, quelli che dovremmo acquistare e mangiare tutti: dimenticatevi delle zucchine, dei pomodori, dei peperoni a Gennaio, ora si comprano cavolfiori, verze, finocchi e carciofi!

cavolo nero 4 foglie
lenticchie 150 grammi
scalogno 1
concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
ghee 1 cucchiaino
tandoori 1 cucchiaino
curcuma 1 cucchiaino
sale
pepe nero

eliminare la parte più dura dalle foglie di cavolo nero, lavare bene e cuocere a vapore per 5-6 minuti.Eliminare l’acqua e tagliare fine con un coltello.
Lavare le lenticchie, scolare.
In una casseruola di rame o terracotta scaldare il ghee, soffriggere brevemente lo scalogno, aggiungere il cavolo nero, le lenticchie e 2 mestoli di acqua calda.
Alzare il fuoco e far sobbollire leggermente, aggiungere le spezie, il concentrato di pomodoro, una presa di sale e una macinata di pepe.
Coprire con un coperchio e cuocere per circa 45 minuti. Aggiungere uno o due mestoli d’acqua calda se necessario.
Servire molto caldo con un filo d’olio a crudo e a piacere crostoni di pane caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *