« Precedente | Home | Successivo »

Brioche (con pasta madre)

By Sandra | maggio 18, 2008

Brioche!

Sono latitante lo so, già da parecchi giorni.. E nonostante la mia assenza sia dovuta a questioni di cucina, é comunque imperdonabile!! Ma queste settimane sono davvero state intensissime sia dal profilo professionale che dal profilo personale..
Grandi soddisfazioni.Per me é importante sapere ( e vedere) che le persone che si sono affidate a UTDZ per una cena a domicilio, un minicatering o per un addio al nubilato, hanno dipinto sul volto un sorriso di “felicità”… So che può sembrarvi fuori luogo parlare di felicità, ma sapere che possono star bene, assieme agli amici, alla famiglia e agli affetti più cari senza doversi preoccupare della parte gastronomica, li rende euforici!! Non é pazzesco??? ;-))))
Così causa lavori in corso, ho accantonato per qualche giorno il mio piccolo blog…

Ritorno con una ricetta lievitata, ma questa volta dolce… Ho voluto provare un impasto per brioche con il tamagotchi avanzato, e devo dire niente male per essere la prima volta..
Alla seconda prova aumenterò la dose di burro, per rendere le brioche più fraganti e morbide.
Settimana piena di belle cose, quella che é appena iniziata..Datemi il tempo di riordinare le idee, le foto ed i ricordi di cucina (oltre al piccolo MAC ancora a ricovero) e vi racconterò qualcosa! Affare fatto?? E poi c’é un anniversario importante per me, fra un paio di giorni..Ma questa é un’altra storia… ;O)))
La ricetta l’avevo pescata in rete qualche tempo fa e poi modificata.. non ricordo in quale sito, però…Sorry!

pasta madre 200 grammi
farina 00 400 grammi
zucchero 60 grammi
burro 50 grammi
latte intero 200 ml
tuorli d’uovo 3
sale un pizzico

per decorare

latte
tuorlo d’uovo uno
zucchero a granella q.b.

sbattete i unite i tuorli con il latte.Mettete tutti gli ingredienti nell’impastatrice, per ultimo il sale-il burro dovrà essere morbido.Lavorate l’impasto alla minima velocità per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Fate riposare la pasta ottenuta in un luogo tiepido e coperta da un canovaccio per circa 2 ore.
Riprendete la pasta e lavoratela molto velocemente per qualche minuto formando un grosso filone. Fate riposare almeno per altre 5 ore (o se non potete anche meno) finchè non diventa il triplo di quello iniziale.
Trascorso il tempo necessario tagliate il filone a pezzi e dategli una forma tonteggiante tipo panetto. Io ho creato forme miste…trecce, panetti, spirali (come in foto) .
Pennellate ogni brioche con il tuorlo d’uovo mescolato al latte.
Guarnite con granella di zucchero ed infornate con forno già caldo (nel quale avrete messo una ciotola con dell’acqua) a 200° per circa 30 minuti.Per gli ultimi 10 minuti abbassate a 170° la temperatura.
Sfornate quando saranno belle brune e soffici.
Da farcire a piacere con marmellata, crema pasticciera, crema gianduja o anche senza null..Sono buone anche da sole! :-PPP

Topics: Dolci, Pani & lievitati | 40 Degustazioni »

40 Responses to “Brioche (con pasta madre)”

  1. Cry ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 00:14

    Ciao zeznzerina!!il tempo non è stato clemente ma l’importante è che tutto sia andato x il meglio!!!
    A volte mi chiedo come fanno le persone a non mare spentolare…Io lo trovo così…rilassante!
    Ho provato varie volta a fare brioches con risulatati pessimi!:o(Non le volevano nemmeno i miei cani come giochetto per pulirsi i denti!!!
    Ma ci riprovo..mi metto d’impegno..parola di lupetta!Anzi di topolina!;o)
    Notte carissima…Besos
    P.S: -1 GIORNO!!!!;oD

  2. Francesca ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 07:32

    carissima, che bel periodo dev’essere, intenso e gratificante. Bello soddisfare gli altri col proprio lavoro/passione in cucina. Brava! Asptterò i tuoi racconti, quando potrai. Intanto mi pappo una bella briochina che mi stuzzica non poco :-P Buon inizio di settimana e buon tutto. Baciii :-)

  3. RoVino ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 07:53

    Ciao Sandrina!
    Non ci siamo visti alla cena (a proposito com’è andata? Siete andati dove avevo suggerito? Son curioso di sapere perché io non ci sono mai stato.
    Beh, non potevo non pensare a te per questo meme:
    http://esalazionietiliche.spazioblog.it/133350/
    Mi raccomando, massima sincerità!
    Un abbraccio
    Rob

  4. Elvira ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 07:54

    E no, nasta con questa pasta madre, che faccio finta di essere indifferente, ma rosico di invidia….. :))))

    Hai ragione, chi ti riciede un catering deve eser già felice di suo, ma potersi fidare di chi cucina, ed esserne soddisfatto, completa il quadro!!! Brava e complimenti!!! :)

  5. lenny ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 08:02

    E’ bello impegnare le proprie energie e capacità per rendere felici gli altri: la loro gioia ripaga di ogni fatica.
    Buona giornata

  6. Elena ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 08:20

    Con la pasta madre? Avrei pensato che venissero acidine, mi credi????
    Ma secondo te, ‘sta benedetta pasta madre, sopporterebbe un volo fino ad Atene? :-)
    Buona settimana (tutto è bene quel che finisce bene)

  7. Giovanna ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 08:38

    buongiorno, che anniversario??? curiooooooosa sono!!!!
    una collega indaffarata ;)

  8. vittorio ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 09:17

    Hi Sandra are you ready for this evening’s lesson about bread & co.?
    -1 giorno al tuo compleanno!

  9. Ady ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 11:33

    Sono felice per te e per le tue soddisfazioni professionali, ma di me non ti sarai mica dimenticata vero????
    Aspetto tue notizie, la fama e la gloria di aspettano anche qui!!!
    Un bacione

  10. monique ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 13:25

    proprio belline ste brioche!!e non ti preoccupare se sei assente..che – almeno io – ho un sacco di arretrati da recuperare!!

  11. Dede ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 14:19

    attendonsi ansiosamente dettagliati resoconti

  12. il maiale ubriaco ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 15:08

    Cara Sandra,

    Davvero complimenti per tutto! E’ davvero una soddisfazione vedere un proprio progetto crescere e dare frutti importanti! Per il blog non preoccuparti, credo che chi ti legge lo faccia sempre con piacere a prescindere da piú o meno lunghe pause! E poi noi al maiale che dovremmo dire??? :-(

    Un bacio

    Ciao

    Remo (ilmaialeubriaco)

  13. Paola ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 15:17

    Io credo di sapere di che anniversario si parla….

  14. Cry ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 18:16

    Ciao zenzerina..starai mica ancora impastando?!!!:O)
    Buon corso per stasera!!!!
    Besos

  15. CoCò ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 19:58

    Le tue brioche sono meravigliose però anche la mia colazione di ieri non era male vado a lasciare il link nei commenti al post sulla colazione

  16. Annamaria ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 20:46

    fantastiche queste brioche…ne prendo una;-) un bacio
    Annamaria

  17. Elena ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 21:14

    Ciao!innanzitutto complimenti per il tuo blog!mi piacciono molto le tue ricette!soprattutto perchè ho notato che usi molto spesso la Pasta Madre!e questo lo apprezzo molto.. per questo ti chiedo se gentilmente mi puoi aiutare nella sua realizzazione perchè non ho mai capito il procedimento. grazie mille, elenuccia

  18. comidademama ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 23:48

    Che nostalgia che mi fai venire del mio passato da cateter!
    Che si lavora per ore con il tuo chef preferito, sia in studio che sul posto del ricevimento e poi le persone vengono a stringerti la mano, invitarti all’inaugurazione di una mostra, così per simpatia, regalarti bottiglie di champagne per ringraziarti ancora, chiederti un consiglio su una ricetta o un vino. E tutto questo la soddisfazione di chi ha commissionato, essere trascinati a forza tra i commensali mentre tu dici “Aspettate che devo spegnere una cosaaaaaaaaaa!” ed essere applauditi, il tutto ripaga della fatica.
    Non so se sia solo il popolo olandese, ma a noi capitavano queste cose. E per non addormentarci nel tornare a casa (quante ore di sonno rubate) mettevamo a tutto volume un concerto di Ligabue e cantavamo insieme.

    Ma ormai è un capitolo chiuso, almeno per ora in questo anno di USA, poi vedremo.

    Bellissima questa brioche, il tamagoci.pastamadre lo attivo una volta in Italia.
    Non ti strapazzare troppo!

  19. comidademama ha scritto:
    maggio 19th, 2008 at 23:49

    sì da cateter, oppps caterer, ma si può sbagliare lo spelling così?
    scusa ^_^

  20. Sandra ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 00:00

    Anche nei commenti sto diventando davvero imperdonabile!! :o) Non ho modo di scrivere a tutti ma vi devo ringraziare di cuore.. Anche grazie a voi cari amici, la sottoscritta sta facendo un lavoro fantastico!
    Sono appena tornata da una serata bellissima e piena di amici.In realtà agli incontri di cucina arrivano per scoprire trucchi e ricette diverse.E l’atmosfera é sempre molto rilassante e piacevole.
    Ma bando alle chiacchiere..
    Cry, meno 4 minuti! :o))) baci stellina ci sentiamo domani mattina..
    Francesca, sei un tesoro.. ma perché roma sta così lontano da TO?? :-***
    Rovino/>Rob, grazie del bel pensiero,non prometto nulla! COme vedi riesco a seguire poco anche i post di cucina! un abbraccio..
    Elvira & LEnny, avete capito quello che intendevo.Ed é davvero bello sapere che si fidano di quello che farai.. davvero bellissimo! :-)))
    Elena, lo sopporterà stanne certa.Ma dovrai metterla nella valigia se no penseranno ad un virus di ultima generazione! ehehehehe.. quando arrivi?? p.s. le brioche hanno un sapore e profumo leggermente acido, ma piacevole! :-***

  21. Sandra ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 00:11

    Giovannaaaaaaaaa, son vecchiaaaaaaaaaaaaaaaa!!! :o))) ciao collega indaffarata!
    Vic, grazie grazie grazie!
    Ady, non mi sono dimenticata..in settimana riceverai news.. bacioni
    Monique, sei davvero un tesoro! :o)))))
    Dede, arrivo..prima o poi riuscirò a fermarmi un paio di giorni!
    Remo, so che il lavoro ci prende ed é giusto che sia così, ma scrivere i post mi piace così tanto.. ;))) baci caro maialino!
    Paola, mi hai scoperto!!?? ;DDDD
    Cry, stavo impastando si A quell’ora! finito da poco, tutto bene stellin! ;))))
    Cocò, grazie domani mattina farò un saltino da te, promeso! :o))
    Annamaria, quante ne vuoi cara?? bacioni e rimettiti in super forma!
    Elenuccia farò un post sull argomento promesso!
    Comida, cara mi sembra di rivedere le ultime settimane.. E’davvero qualcosa di diverso dal lavoro in un ristorante, non so come spiegarlo.Tu hai detto esattamente le cose che ho provato in questi giorni.. mi piacerebbe fare qualcosa insieme a te, sei una donna davvero eccezionale! chissà che magari un giorno nel futuro!
    Avevo letto anche io il tuo spelling e ho pensato, mentre scrivevo che la parola suonava strana,ma detta da te doveva essere giusta! baci e saLUTA MARTA

  22. Elena ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 08:18

    Ma è oggi, domani??? Insomma, quando si postano gli auguri??? :-)

    Io torno a Torino il 27 e ci resto pochi giorni perché poi devo ritirarmi per una settimana a farmi cure termali (sigh!) anche se in un contesto enogastronomico più che allettante!

    Visto che hai le tue lezioni, vengo a pizzicarti a Eataly!!!

    Bacioni (e auguri)

  23. ANTONELLA ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 09:44

    ciao Sandra,
    ho provato a fare il lievito madre come ho visto nel link che hai fornito e stamattina quando ho fatto il rinfresco ho visto che aveva uno strano odore acidulo. mi sembrava come andato a male? puoi darmi una mano?
    grazie 1000
    antonella

  24. Dolcezza ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 10:05

    sono bellissime, complimenti!

  25. Cry ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 10:11

    BUON COMPLEANNO ZENZERINA!!!Oh io incomincio a farteli qui…Se poi inserisci un nuovo post te li rifò….Tanto ho già iniziato ieri sera!!!
    Sono felice che le cose (mac a parte!!!) vadano bene!!
    E’ bello leggere le tue emozioni e la soddisfazione che ti ripaga delle fatiche…
    Come passerai la giornata?Non mi dire lavorando!!!!
    Un bacio grande e ancora…AUGURI!!!!!

  26. Sere ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 10:50

    Ciao Sandra!
    Non ho dedicato il mio post alla colazione ma anche io mi sono sbizzarrita in merito… son 2 mattine che mangio i miei muffin al tè matcha e sono deliziosi! Che bello far da sè, anche per la colazione! ^_^
    Smack

  27. Sere ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 10:51

    piesse… leggo il commento di Cry…
    beh……. BUON COMPLEANNO!!! ^_^

  28. vittorio ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 10:55

    Anche io come Cry ti ho inviato auguri dovunque, su Twitter, Facebook, Gmail, mi manca solo Anobi, ma con questo nome egizio mi spaventa un pò :)
    Happy Birthday!!!
    @Cry stamane andava a fare un preventivo per un altro banchetto, ormai chi la ferma più…

  29. Cry ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 10:59

    Ma perchè non mi si apre twitter!!
    Uè,la sciura ci ha preso gusto…preventivi di qua,preventivi di là…MA BRAVA!!
    Ascolta zen..quando sarai supermegafamosissima più di quello che ogià sei…Ricordati di noi!;o)
    $$$€€€€!!!!!!

  30. vittorio ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 11:19

    @Cry ci sono problemi con Twitter perchè per due ore, fino alle 12 circa, la piattaforma è chiusa per manuntenzione :)

  31. Cry ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 11:21

    Grazie Vik!!Avevo già deciso di far prendere il volo al mio pc!:o)

  32. CapitAnnuccia ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 11:41

    Ma è il tuo compleanno? AUGURONI! :-)

  33. Paola ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 11:52

    Tanti auguri a te!! Tanti auguri a Te!!

    Bacioni

  34. salsadisapa ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 12:30

    anniversario?
    paio di giorni?
    … tienici informati! :-D

  35. Sandra ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 13:44

    Eccolaaaaaaaaaaaaaaa!! Ma che fate @cry e @vittorio, mi prendete in giro per benino?? Uff.. quest’anno l’allergia mi sta facendo impazzire.. sembro un palloncino, gonfia gonfia! Pare che mi abbiano preso a botte!
    Grazie di cuore a tutti quanti per aver pensato ame in questi giorni.. siete stati molto carini!
    In ordine sparso capitannucci, Sere, Sapa, Elena, Paola, dolcezza!! Tutti/e!
    *Antonella: se ha quell’odore allora é ok! :))

  36. comidademama ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 15:30

    anche a me piacerebbe fare qualcosa a due mani
    ti scrivo ad ore tarde con la testa un po’ stanca , sbaglio gli spelling e divento un catetere e non una caterer

    ^____^

  37. comidademama ha scritto:
    maggio 20th, 2008 at 15:31

    a quattro mani
    ok, ok ora sono le 9 della mattina ma ho un antistaminico che mi sta uccidendo

  38. Bianca ha scritto:
    giugno 6th, 2008 at 20:56

    mi sento chiamata in causa dall’accenno agli addii al nubilato…eh eheh!la serata in tua compagnia e’ stata divertente,interessante,istruttiva e moooolto gustosa.complimenti!sei stata davvero un bel “regalo”, una simpatica sorpresa infatti ti ho gia’ fatto tantissima pubblicita’.continua cosi’

  39. Sandra ha scritto:
    giugno 6th, 2008 at 21:37

    :)
    Bianca, ma grazie! Non sai che gran piacere mi fa leggere il tuo commento!!Se vuoi possiamo ripeterla… eheheheeh, ma forse il tuo novello maritino non ne sarebbe felice, vero? Andato bene il tuo viaggio??? :o)

  40. Bianca ha scritto:
    giugno 15th, 2008 at 22:21

    la ripeteremo di sicuro, magari come cena di anniversario pero’ :-)
    il viaggio è stato splendido,abbiamo visto posti magici, panoami indescrivibili e mangiato del pesce fantastico!
    spero di poter partecipare presto a qualche tuo corso.ne ho visti di interessanti.
    un bacio e buon lavoro

Comments