« Precedente | Home | Successivo »

Pan di Spagna semi dolce con salmone affumicato e aromatizzato al miele e salsa rouille

By Sandra | febbraio 8, 2013

Pan di Spagna semidolce con salmone affumicato e salsa rouille

Sto sperimentando qualche nuova ricetta sfiziosa per la pausa pranzo (e per la quale sono sempre perennemente di corsa) o in alternativa per un buffet aperitivo tra amici. Questa versione di pan di spagna semidolce è l’ideale perché è facilissima da realizzare, vi occorrerà davvero poco tempo tra preparazione, cottura e farcitura. Dal pomeriggio alla sera sarà possibile fare le prime prove di assaggio, per dire :) Il problema è riuscire a non finirlo prima dell’arrivo degli ospiti!
Dopo aver assistito a due workshop di pasticceria e lievitati presso il Molino Quaglia, il primo con il Maestro Rolando Morandin nel 2011 Corrado Assenza e la pasticceria Dinamica® nel 2012, la mia cultura in fatto di impasti sta cambiando e inizio ad amare ogni giorno di più le frolle, i dolci e la lievitazione naturale  per il pane (anche se per quella del pane dovrò riprendere a lavorare farina e lievito madre, che per ora manca dagli ingredienti di base).

Domenica a Identità Golose rivedrò anche Piero e Chiara che, se posso permettermi, a mio parere sono parte essenziale nella realizzazione dei nuovi progetti che vedono coinvolto il Molino e la linea di Farine Petra. Solo chi non le ha ancora provate non sa cosa si perde. Per farvi un semplicissimo esempio: il pan di Spagna che ho realizzato per questa ricetta è fatto con Petra 5, adatta in particolar modo alla pasticceria, e vi basterà guardare le foto per rendervi conto della resa e stabilità in cottura di Petra 5. Perfetta! Unico mio errore? Forse avrei dovuto scegliere una teglia leggermente più grande, ma nn di molto, per renderlo più sottile. Per il resto impasto ben cotto, morbido ma al tempo stesso resistente alla manipolazione post cottura.

farina Petra 5  grammi 120
uova codice 0 bio 4
zucchero grammi 70
burro fuso grammi 25

salmone affumicato aromatizzato al miele 4 fette
salsa rouille
formaggio cremoso grammi 150
menta secca 1 pizzico
sale e pepe

foderare una teglia rettangolare con carta forno. Preriscaldare il forno a 200 gradi
separare gli albumi dai tuorli.
Montare questi ultimi con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungendo la farina ( setacciata) poco alla volta. Per ultimo il burro, continuando a mescolare con la frusta.
Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale ed aggiungerli al composto precedente, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.
Trasferire il composto nella teglia, livellando lo spessore.
Cuocere per circa 7-8 minuti a 200° (se ventilato a 190°)
Sfornare, togliere dalla teglia , trasferendo sul piano di lavoro e coprire con un canovaccio umido, per circa 15 minuti.
Nel frattempo preparare il ripieno del pandispagna: lavorare il formaggio con pepe, un pizzico di sale e menta secca (poca per evitare di coprire il sapore delicato del ripieno)
Togliere il canovaccio dal pan di spagna, spalmare con della salsa rouille, il formaggio e per ultimo disporre le fette di salmone.
Arrotolare piano, facendo attenzione a che l’impasto non si rompa; per fare prima potrete aiutarvi con della pellicola, posizionandola alla base dell’impasto. Chiudere bene il salame ottenuto e far raffreddare in frigorifero per 2-3 ore.
Tagliare a fette e servire.
Ho abbinato al rotolo di pan di spagna e salmone la BiGlia de Gli Aironi, birra di riso al 100%.

Nel caso foste dalle parti di Milano e di Identità Golose, vi consiglio di fare una visita lunedì 11 Febbraio a Identità di pizza e se siete fortunati magari potrete acquistare le farine Petra presso lo stand del Molino Quaglia.

BIGlia rice beer
Pan di Spagna semidolce con salmone affumicato e salsa rouille

Foto e testi sono protetti da © – Ogni riproduzione è vietata

Topics: Appetizer, consigli per gli acquisti, finger food, scuola di cucina, slowfish | 10 Degustazioni »

10 Responses to “Pan di Spagna semi dolce con salmone affumicato e aromatizzato al miele e salsa rouille”

  1. Veru ha scritto:
    febbraio 8th, 2013 at 10:28

    *__*

  2. FrancescaV ha scritto:
    febbraio 8th, 2013 at 10:33

    veramente una bellissima idea, che voglia mi hai messo :-p

  3. Tery ha scritto:
    febbraio 8th, 2013 at 10:33

    Stupendo questo pan di spagna!! Segno subito la ricetta, assolutamente da provare!

  4. l'albero della carambola ha scritto:
    febbraio 8th, 2013 at 15:10

    Ciao Sandra, questo rotolo è un’idea molto carina e si presenta così bene…Mi piace anche l’abbinamento alla birra: ultimamente anche a me piace provare birre nuove, che mi regalano semopre delle belle esperienze. Questa non la conosco ma la “fonte” è autorevole. Da provare!
    Ci vediamo CERTAMENTE domenica a IG!!!!
    Un bacione cara
    simona

  5. Ostriche ha scritto:
    febbraio 8th, 2013 at 20:11

    Mi sembra un’ottima idea per il pranzo fuori casa… da qualche tempo mi porto sempre qualcosa invece di andare al bar o alla mensa. Polpette, quiche, mozzarelle in carrozza light..provero’ anche questo.
    Complimenti per il blog! Ti aspetto per una visita da me

  6. Marina ha scritto:
    febbraio 8th, 2013 at 20:48

    A me lo spessore sembra perfetto, prima o poi Petra sarà mia e ci proverò… Ciao Sandra :)

  7. Cocò ha scritto:
    febbraio 8th, 2013 at 23:01

    Il pandispagna semidolce non lo conoscevo, ora mi blocco qui e mi segno tutto perché devo imparare…io il pasce affumicato (salmerino) lo avevo abbinato al panettone http://www.saleepepequantobasta.com/2012/01/rollini-di-panettone-al-pinot-grigio.html perché il gusto un po’ dolce ci sta divinamente con l’affumicato

  8. roberto ha scritto:
    febbraio 9th, 2013 at 12:03

    Interessante, e poi in questi giorni tutto quello che riguarda il salmone affumicato mi piace! Domanda : dove l’hai pescato il salmon aromatizzato al miele?

  9. Sandra ha scritto:
    febbraio 9th, 2013 at 18:48

    Veru :)
    FrancescaV :P grazie!
    Tery una droga legalizzata!
    Simona cara, sono contenta di vedervi domani!
    Ostriche perfetto per merenda, pranzo, cena spuntino!
    Marina, devi assolutamente provare Petra!
    Cocò amiamo le stesse cose mi sa ! :P
    Roberto, te lo dissi ;)

  10. Fai colazione con (la mia) Girella :) | Un Tocco di Zenzero ha scritto:
    febbraio 12th, 2013 at 09:11

    [...] Pan di Spagna semi dolce con salmone affumicato e aromatizzato al miele e salsa rouille [...]

Comments