Crunchy ricotta pops

Il sole si alterna ai temporali estivi. Stiamo aspettando il caldo, quello vero e  in cucina ho voglia di piatti freschi e leggeri tra un pane sfornato e una prova di impasto della pizza :)
Dopo aver acquistato al mercato della ricotta fresca e il Seirass dagli amici del Mercato di Piazza Madama Cristina (per un dolce che andrà nel libro) e avendone avanzata una discreta quantità, ho provato a realizzare delle palline, perfette per un aperitivo con gli amici da gestire all’ultimo momento, quando ti suonano alla porta senza nessun preavviso! La prossima volta anche voi potrete provare a servire questi finti lecca lecca ;)
Per accontentare anche gli amici celiaci, ho pensato di ricoprirle di crunchy rice al timo e olive nere. Una vera droga e proprio come le ciliegie, una tira l’altra!

ricotta freschissima 150 grammi
seirass del fen grammi 100
olio e.v. di oliva
erbe di Provenza
crunchy rice timo e olive nere
sale&pepe

nota: il seirass del fen è una ricotta prodotta nel territorio della Comunità Montana bassa Valle di Susa e Val Cenischia nei comuni di AviglianaCondoveMompanteroSusa, con latte vaccino o di pecora oppure misto. Ho preferito mescolare due tipi di ricotta per dare un sapore più marcato a questo piatto, grazie al gusto del Seirass, leggermente più forte rispetto ad una ricotta classica (passatemi il termine)

in una terrina mescolare la ricotta e il seirass con un cucchiaio abbondante di olio e.v. di oliva, un pizzico di sale, pepe e due cucchiaini di erbe di Provenza. Preparate due vassoi, nel primo mettete i crunchy (potrete anche mescolarli se preferite); formate delle palline grandi quanto una noce, passatele nei crunchy e disponetele nel secondo vassoio. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento della ricotta. Infilzare nelle palette di legno e servire subito.
Consiglio: se pensate di servire in un secondo momento l’aperitivo, preparate solo le palline di ricotta, conservatele in frigo e decoratele con i crunchy solo al momento di servire.

Crunchy Ricotta Pops

 

Foto e testi sono protetti da © – Ogni riproduzione è vietata

12 thoughts on “Crunchy ricotta pops

  1. Ottima idea Sandra, come sempre! Ma sai che da Eataly a Torino non sono riuscita a trovarli i Crunchy? Mi hanno detto che forse non li producono più… Spero di no!
    Un abbraccio

  2. Ciao Alessia!
    Attualmente da Eataly i Crunchy disponibili sono quelli al Limone&Zenzero, alla liquirizia ed al lampone.
    Essendo un prodotto nuovo abbiamo appena iniziato la distribuzione.
    Se ci scrivi su [email protected], possiamo spedirti quello di cui hai bisogno!
    Un saluto
    Gabriele

  3. Buongiorno ho sperimentato questa nuova ricetta con i crunchy (che ho ordinato agli Aironi per la realizzazione delle altre ricette – 12 barattoli) l’impasto di ricotta/erbe /olio mi è rimasto piuttosco morbido e quando si sollevano si smontano. Come si potrebbe ovviare a questo problemino ??
    COMPLIMENTI PER IL SITO!!!!
    QUESTI CRUNCHY sono veramente strepitosi!!!
    cordialita’
    elena

  4. Buongiorno Elena
    strano perché con la ricotta a me sono rimaste belle sode. PRovi a metterle per 10 minuti nel freezer prima di servirle con i Crunchy!

  5. Idea deliziosa, potrei sostituire alla Seirass che da noi, in Toscana, non si trova del caprino? Ed al posto del Crunchy?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *