Flan di cardi, cottura forno vapore 50%

Flan di cardi cottura forno 50% vapore

Siamo agli sgoccioli con cardi e topinambur, Febbraio è arrivato e con lui se ne vanno alcune delle verdure, tuberi e ortaggi che amo di più. Senza contare che ora con la nuova dieta non posso mangiare tantissime cose tra cui gli spinaci. Discorso lungo e complesso e uno di questi giorni vi racconterò.
Ma torniamo al nostro flan. Ho trovato la dose di uova e cardi praticamente perfetta: non troppo asciutta e nemmeno troppo morbida e la cottura al 50% vapore è quello che ci vuole per queste preparazioni. Sono sempre più convinta di aver scelto il forno più adatto al mio tipo di cucina.
Perfetti anche i topinambur, se avete la fortuna di trovarne ancora al mercato provate a cucinare questo flan, magari misto, cardi e topinambur.

Per insaporire il flan ho usato le mie amate erbe australiane, Australian bush herbs, un misto di erbe che cresce nell’Outback che vengono ancora raccolte a mano. Deliziose!

cardi 400 grammi, già lessati e frullati (se amate un risultato più omogeneo passare al setaccio)
uova bio (le acquisto al mercato da un produttore bio) 3
australian bush herbs 1 cucchiaino e 1/2
sale
pepe
pochissimo burro per ungere i vasi di vetro per la cottura

Sbattere le uova con una frusta, un pizzico di sale, pepe e le spezie miste. Potrete sostituire le australian bush herbs con delle erbe di Provenza macinate finissime.
Imburrate 4 vasetti di vetro a chiusura ermetica, versate il composto di uova, aggiungere un pizzico di spezie e pepe. Chiudere con la guarnizione e il coperchio.
Trasferire in forno, con vapore al 50% a 130° e cuocere per circa 30-35 minuti. In alternativa potete cuocere in forno a 160° a bagno maria per circa 30 minuti.

Li ho serviti da soli, accompagnati da un’insalata mista. Se volete potete aggiungere al flan una fonduta di fontina leggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *