Torta di fragole

So già che qualcuno di voi penserà “ma che ci stanno a fare le fragole sulla torta se la stagione delle fragole deve ancora iniziareeeeee???”Beh, le ho viste sabato al mercato,me le hanno fatte assaggiare erano buone e le ho comprate! Non c’era da pensarci su tanto, mi pare!
Qualche giorno fa anche Sigrid ha pubblicato una ricetta fragolosa… E vedendo le sue mi é venuta voglia di farci una torta.. :-)))

Se poi ci mettiamo anche l’ultimo nato in casa Tommasi, allora l’opera può dirsi completa! Quando ho sfogliato questo libro ho pensato tra me e me… “tu ed io diventeremo dei buoni amici“!! :O)

Uova!!!

Tutto quelle che potrete preparare con le uova e ancora di più! Infatti il libro si intitola UOVA… :))))
Che dire di Michel Roux? Che oltre ad avere un cognome che é tutto un programma … é uno degli chef più conosciuti del mondo.. Un signore che può vantare nel suo carnet, per ben 21 anni 3 stelle Michelin.. Che ne dite?? forse di cucina ne sa qualcosa??
Sfoglio e risfoglio di tanto in tanto il suo Salse ( se volete sapere quante e quali -e come, aggiungerei- salse esistono non fatevi mancare il suo testo!)

pasta sucrée grammi* 400
panna fresca 75 ml
zucchero 30 grammi
crema pasticciera grammi 150
fragole grammi 500
zucchero a velo (per decorare) q.b.

*pasta sucréefarina grammi 200, burro ammorbidito (tagliato a dadini) grammi 100, zucchero a velo grammi 100, sale un pizzico, uova 2-
Io ho utilizzato l’impastatrice ,molto velocemente, per amalgamare gli ingredienti e finito di lavorare la pasta con le mani.Versate la farina, il burro, lo zucchero a velo ed il sale.Per ultime le uova.Amalgamate il tutto.Impastate fino a quando la pasta non é perfettamente liscia.Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigorifero per 1-2 ore.

Imburrate un anello di 24 cm di diametro e 3 cm di profondità,mettetelo in una teglia in frigorifero..Stendete la pasta con il mattarello in un disco di 3/4 mm di spessore e utilizzatela per rivestire l’anello.Lasciate riposare in frigorifero per 20 minuti mezz’ora al massimo.Nel frattempo accendete il forno e posizionate la temperatura su 200°.
Riprendete la pasta, bucherellate il fondo con una forchetta, rivestitela di carta da forno e riempitela con legumi secchi e cuocete in bianco per 20 minuti.A questo punto togliete i legumi e la carta e cuocete ancora per 10 minuti.
Una volta cotta sfilate molto delicatamente l’anello e fate raffreddare su una griglia.
Montate la panna con o zucchero, unite la crema pasticciera e mescolate delicatamente con una frusta.Distribuite sul guscio di pasta.Tagliate le fragole a metà e in quarti o tenete intere le più piccole.Farcite la torta a vostro piacere.
Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite (subito,aggiungerei io!!)

Torta di fragoleQuel che resta...